Poesia e Fotografia 196.

Prendo solo i giorni di sole.
Quelli bui li rimando indietro,
mi nascondo dietro le tende,
faccio finta di non essere in casa
quando bussa il corriere.
Quelli senza luce vivili tu,
vivili anche per me.
A te
stanno bene addosso,
una seconda pelle.
A me,
invece,
sono sempre stati stretti.

Prese di coscienza.

M

– A riparo dai tuoi giorni bui. (2018)
J

GRATIS PER KINDLE UNLIMITED

LE SEGNALAZIONI DI MEG | Nuove uscite e promozioni —

Buon Venerdi miei adorati lettori e adorate lettrici! Giungiamo alla fine di questa settimana con le succose novità editoriali in uscita e le promozioni attive in questo weekend (grazie soprattutto agli autori che han deciso di starci accanto in questo delicato momento mettendo gratis o a prezzo speciale i propri romanzi). Iniziamo subito! NUOVE USCITE […]

LE SEGNALAZIONI DI MEG | Nuove uscite e promozioni —

Grazie, Meg.

Segnalazione – Come sale su una ferita aperta – Marianna Pizzipaolo — Un tè con la Palma

Scheda Tecnica Titolo: Come sale su una ferita aperta Autore: Marianna Pizzipaolo Fotografie: Jessica Martino Formato: Formato Kindle Lunghezza stampa: 240 Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l. Data pubblicazione: 07/04/2020 Lingua: Italiano Ebook: 2,99 euro Unlimited Kindle: Sì Biografia Marianna Pizzipaolo, da sempre appassionata di scrittura.Jessica Martino, appassionata di fotografia.Dal loro incontro, fondendo le rispettive […]

Segnalazione – Come sale su una ferita aperta – Marianna Pizzipaolo — Un tè con la Palma

Grazie, Palma.

Come sale su una ferita aperta, Marianna Pizzipaolo e Jessica Martino. — Tutte Le Donne Blog

“Prendo solo i giorni di sole, quelli bui li rimando indietro.” M. Oggi, 8 aprile 2020 esce in formato e-book questa raccolta di poesie e fotografie firmata da Marianna Pizzipaolo e Jessica Martino. Come sale su una ferita aperta sembra il titolo perfetto per incorniciare il momento particolare che noi tutte e tutti, cittadine/i del […]

Come sale su una ferita aperta, Marianna Pizzipaolo e Jessica Martino. — Tutte Le Donne Blog

Grazie, Francesca.

Segnalazione. Come sale su una ferita aperta — Libri & nuvole

Marianna Pizzipaolo – Jessica Martino Independently published Pagine 240 UNA RACCOLTA DI POESIE, DI FOTOGRAFIE , DI DIDASCALIE. PAROLE INCASTRATE NELLE IMMAGINI, IMMAGINI INCASTRATE IN ALTRE PAROLE. PAROLE E IMMAGINI CHE SI FONDONO IN UN UNICO CORPO E CORRONO INSIEME VERSO LA LIBERAZIONE.

Segnalazione. Come sale su una ferita aperta — Libri & nuvole

GRAZIE.

Poesia e Fotografia 89.

Ti ho mandato a quel paese
decine
e decine di volte.
Pensavo fosse lontano
un posto sicuro
almeno per me.
E invece
poi ho scoperto
che quel paese
altro non è
che un posto vicino
situato
da qualche parte imprecisata
tra le costole
e il mio cuore.
Un posto sicuro
solo per te.

Sei al sicuro con me.

M

– Ti conservo. (2019)
J

GRATIS PER KINDLE UNLIMITED

L’Inizio, Il Limbo, La Fine

Ogni relazione che finisce ha tre fasi:
un inizio, un limbo, e una fine.
Il limbo è la parte più difficile,
una linea di mezzo tra
il paradiso che è stato e l’inferno che è,
di vai e vieni, vieni e vai… di ricordi.
E, spesso, è proprio quella in cui
si resta per molto tempo.
La fine di una relazione,
quasi mai coincide con la fine dell’amore.
Quando una relazione finisce,
è proprio lì che comincia il limbo.
La fine arriva quando si riesce
a sgomberare il cuore,
a completare la muta della propria pelle…
A rinascere.
La parola inizio e la parola fine,
per la grammatica,
sono due contrari,
ma non vale lo stesso per la vita,
in cui sono sinonimi.
Dove termina la fine
è lì che comincia un inizio,
che dinanzi a noi si apre,
si spalanca, come un invito tanto atteso.
A noi, il coraggio di accettarlo…
O, se non arriva, quello di auto invitarci.
Dicono che quelle senza invito
siano proprio le feste in cui
ci si diverte di più.

J

L’Inizio
Il Limbo

La Fine

Poesia e fotografia 170.

E prego
di avere la forza
di non accarezzare mai la miseria di chiederti se c’è qualcuno adesso
che ti guarda come io
ancora
a occhi chiusi
ti guardo.

Allora, com’è il suo sguardo?

M

– L’ho disegnato e poi strappato
un milione di volte,
nella mia mente.
Banale, come ti riduce l’amore,
banale chiederti: è più bella di me? (2019)
J

GRATIS PER KINDLE UNLIMITED